Quanto contano i segnali nel trading binario?

segnali opzioniInvestire in borsa non è mai stato molto semplice ma oggi, se vogliamo, è ancor più complesso rispetto a qualche anno fa. I mercati finanziari sono sempre più dinamici e reagiscono in tempo reale alle novità lasciando poco margine di manovra ai trader. Se a questo aggiungiamo la complessità del momento storico che stiamo attraversando, con l’influenza sempre maggiore delle Banche centrali che continuano a immettere liquidità alterando, di fatto, gli equilibri, ecco che tutto diventa ancor più complesso.

Anche usando strumenti eccellenti, come le opzioni binarie, si fa fatica a far quadrare il bilancio dei propri investimenti perchè, al di la delle capacità del singolo trader, sono in pochi quelli che possono dedicarsi totalmente al trading online. La maggior parte dei trader, infatti, ha un altro lavoro e investe i propri soldi dedicandosi a questa attività nel tempo libero.

La difficoltà maggiore, quindi, è quella di poter tenere tutto sotto controllo. In questo un grande aiuto può essere fornito dai segnali per le opzioni binarie, degli appositi servizi che permettono di ricevere su base regolare segnali o alert, su eventuali asset appetibili. Chi fa o ha fatto trading binario sa quanto questo posso essere una soluzione molto valida per poter essere sempre aggiornati su quella che è la situazione dei mercati risparmiando soldi e tempo.

Personalmente ho sempre usato servizi di questo tipo (al momento uso i segnali di www.we-trading.eu e mi trovo molto bene) e i risultati sono stati eccellenti specialmente sui grafici a 1 ora con scadenze di opzioni binarie per fine giornata. Certo inizialmente ho dovuto testare vari servizi per provare quali erano quelli più attendibili, ma una volta che ho trovato quello che faceva per me ho potuto incrementare sensibilmente la mia attività di trading sia per quel che riguarda le opzioni binarie, che il mercato del forex.


In particolare mi piace molto confrontare i segnali che ricevo con le mie analisi personali e, spesso, trovo delle conferme importanti che mi hanno permesso, nel tempo, di ridurre in maniera molto marcata gli investimenti chiusi in passivo. Con questo non voglio dire che ci prendo sempre, difficile che qualcuno riesca a mettere a segno tutti i trade, ma che la percentuale di operazioni che chiudo in perdita è quasi irrisoria rispetto a quelli che riesco a chiudere in attivo.

Ovviamente ognuno deve trovare il proprio metodo e la propria strada. Le opzioni binarie sono un settore molto interessante e tutti, in funzione del proprio profilo di rischio, possono applicarsi e riuscire ad investire con successo.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi