Opzioni binarie: come sfruttare i crolli di borsa

crollo borsaIl 2015 ci ha fatto convivere con molti alti e bassi. I mercati finanziari sono stati, e sono tutt’ora, molto volatili e questo non ha certo contribuito a rendere più semplice interpretarne l’umore e intuire la direzione dei trend. Certo, chi ci ha saputo fare ha messo in cascina guadagni importanti ma per tutti gli altri le cose non sono state semplici.

Non è un caso se il settore delle opzioni binarie sta riscuotendo un enorme successo e continua ad attirare migliaia di trader ogni mese. Come sempre, infatti, le opzioni binarie sono uno strumento che si adatta particolarmente bene alle operazioni di breve e brevissimo periodo, ossia quelle più scelte dai trader in questo momento di confusione.

I mercati finanziari ci hanno fatto vedere che si può passare da rialzi importanti a settimane intere di ribassi. Inoltre abbiamo assistito a veri e propri crolli di borsa dovuti a notizie dell’ultimora che hanno destbilizzato i mercati. In questo il trading di opzioni binarie può offrire un ottimo strumento per poter sfruttare al meglio queste problematiche.

Una delle tecniche più utilizzate è quella che mi piace chiamare del ping pong. Quando si assiste ad un vero e proprio crollo di borsa si aspetta il rimbalzo utile per entrare sul mercato con un’opzione a 60 secondi o con quelle a 5 minuti e ottenere un facile guadagno.

Ovviamente anche questa tecnica di trading binario non è esente da rischi e richiede una certa abilità. Un altro modo interessante per sfruttare i crolli di borsa è quello di coprire eventuali posizioni aperte sul mercato azionario o sul forex. In questo caso si compra opzioni in direzione opposta (ossia se si è long su un indice si entra corti con le opzioni a copertura). Le possibilità, come abbiamo visto, sono molteplici ma tutte, più o meno permettono di avere ottime possibilità per guadagnare soldi sfruttando la discesa della borsa.

Come sempre ti invito ad investire con attenzione, senza prendere rischi eccessivi e con l’ausilio di un buon broker per evitare problematiche di diverso tipo. Io personalmente uso 24option e optiontime. Entrambi sono degli ottimi broker che mi assicurano ottimi strumenti e coni quali riesco ad ottenere delle buone performance in qualsiasi contesto di mercato. Inoltre questi broker non mi hanno mai creato problemi e dando un’occhiata in giro si possono trovare ottime recensioni. Insomma anche quando si specula sui crolli di borsa è bene tutelare il proprio capitale e avvalersi solo ed esclusivamente di strumenti di altissimo livello per evitare di perdere occasioni che possono far guadagnare molti soldi!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi