Broker


Quali sono i migliori broker specializzati in opzioni binarie? Sappiamo tutti quanto possa essere importante la scelta della piattaforma di trading nei propri investimenti. Proprio per questo abbiamo realizzato questa guida online con lo scopo di aiutare tutti i traders alle prime armi ad affidarsi ad un broker davvero valido e sicuro.

Il trading in opzioni binarie è uno strumento reale per poter investire sui mercati finanziari ma si possono raggiungere risultati importanti solamente se si utilizzano strumenti di alto livello. Proprio per questo è consigliabile limitarsi a scegliere broker seri che rispondano a determinate caratteristiche.

Migliori Broker trading binario

Cominciamo subito con una selezione di broker per le opzioni binarie. Qui di seguito trovi le migliori società del settore, piattaforme di trading regolamentate e con standard di qualità davvero altissimi. Quella che ti abbiamo voluto proporre qui è una selezione di quelli che consideriamo essere davvero i top broker.

  • OptionTime (leggi la recensione): per quel che ci riguarda è il miglior broker di opzioni binarie al momento. Ottima la sua piattaforma di trading con tutti quegli strumenti di analisi integrati come solo accade per i migliori broker multi piattaforma. Molto buona l’assistenza clienti, così come il bonus di benvenuto e la scelta degli asset su cui investire. Apri un conto di trading con OptionTime.
  • 24Option (leggi la recensione): quando una società è considerata al numero 1 in un determinato settore un motivo ci sarà. Questo vale anche per 24Option, da tempo leader nel settore, come dimostrano le tantissime qualità della sua piattaforma a partire proprio dalla possibilità di fare social trading. Ottimi anche il bonus di benvenuto (offre il 100% del capitale versato)  e la cura con cui vengono seguiti i clienti. Apri un conto di trading con 24Option.
  • TopOption: lo abbiamo messo per ultimo ma posso garantire che non è da meno degli altri 2. Se sei alle prime armi è sicuramente il broker più adatto alle tue esigenze perchè ti permette di aprire un conto con solo 100 euro e di investire con mini lotti da 5 euro. Insomma una spesa minima per chi deve ancora capire se le opzioni binarie sono uno strumento adatto alle proprie necessità. Apri un conto di trading con TopOption.

Se vuoi una lista più esaustiva ti rimando a questo approfondimento: http://www.europar2010.org/broker-opzioni.

Broker opzioni binarie regolamentati

Prima abbiamo solo velocemente accennato al discorso relativo alla regolamentazione. Quando si parla di opzioni binarie il primo aspetto che si deve controllare in un broker è proprio la regolamentazione. Da diversi anni a questa parte i broker più affidabili che si occupano di trading binario hanno ricevuto una regolamentazione internazionale per poter svolgere la propria attività di brokeraggio in tutta Europa.

Per rilasciare questa licenza gli organi di vigilanza eseguono controlli molto severi che mettono in luce eventuali irregolarità a tutela dei clienti, ossia dei trader che investono utilizzando i servizi e gli strumenti offerti da quelle società. Proprio per questo l’aspetto più importante in un broker è proprio la regolamentazione, che deve essere un aspetto prioritario rispetto a tutti gli altri. Per maggiori informazioni si può consultare il sito della Consob o quello della Cysec.

Il nostro consiglio è quello di scegliere solo broker provvisti di licenza perchè non conviene davvero andare a correre rischi inutili. Tanto per fare un esempio i broker che ti proponiamo in questo sito sono tutti regolamentati. 24Option e OptionTime, inoltre, assicurano il tuo conto fino ad un massimo di 20 mila euro permettendoti di fare dei depositi davvero sicuri.

Questo aspetto relativo alla sicurezza non ha prezzo e non può essere barattato con nient’altro. Purtroppo, invece, ci è capitato di vedere giovani trader alle prime armi (si sa, quando si è giovani si pensa di sapere sempre tutto) che si sono fatti abbagliare dalle proposte di broker pochi seri che promettevano bonus fuori dal normale per poi rivelarsi delle vere e proprie bufale perchè privi di regolamentazione.

Come scegliere la piattaforma

La piattaforma di trading in opzioni binarie è davvero un aspetto fondamentale. Se hai provato già a fare trading in qualsiasi settore ti sarai reso conto di quanto sia vera questa nostra affermazione. Pensa a quanto possa essere difficile guadagnare con le opzioni binarie se poi il broker non ti offre una piattaforma di trading stabile, efficiente e sicura?

Proprio per questo il primo aspetto che andremo ad analizzare in un broker è la sicurezza e l’affidabilità. Per prima cosa, quindi, dobbiamo verificare che il broker abbia una regolamentazione internazionale. Il secondo passo da fare è quello di verificare se è anche affidabile, facendo una piccola ricerca sul web (partendo proprio dai forum del settore o dai blog finanziari).

Per agevolarti posso dirti che le piattaforme di trading in opzioni binarie che ti ho segnalato in questa pagina rientrano tutte nei requisiti che ti ho indicato!

Un altro aspetto fondamentale è la quantità di asset su cui è possibile fare trading. I migliori broker permettono di investire su moltissimi asset diversi (per fare un esempio OpionTime offre oltre 180 asset diversi!), partendo dalle valute e passando per tutte le principali materie prime. Questo è molto importante perchè permette di scegliere con cura dove investire in base allo specifico momento e alle condizioni di mercato che, in questa economia sempre più globale, variano molto velocemente.

Infine abbiamo altri 2 aspetti da valutare per giudicare la qualità di una piattaforma di trading binario, ossia il conto demo e il bonus di benvenuto di cui parleremo nei prossimi due capitoli di questa nostra guida.

Broker opzioni binarie: il conto demo

Il conto demo è uno degli strumenti fondamentali per poter ottimizzare al massimo i propri investimenti finanziari. Proprio per questo è uno degli strumenti che un broker di qualità deve sempre offrire ai propri clienti in maniera assolutamente gratuita.

E’ impensabile, infatti, che un broker possa far pagare l’uso del conto demo. In questo caso lasciate subito perdere e cambiate piattaforma di trading. Tutti i principali broker, ossia 24Option, OptionTime e TopOption offrono degli ottimi conti demo che permettono di testare e proprie strategie di trading e fare “amicizia” con i mercati finanziari.

Se vuoi puoi leggere la nostra guida ai conti demo dove approfondiamo l’argomento in maniera piuttosto efficace e approfondita. Per il momento ti basti sapere che con il conto demo si può simulare un investimento reale ma senza mettere in ballo i propri soldi. Questo aspetto è fondamentale perchè permette di fare errori senza alcun problema.

Broker opzioni binarie: il bonus di benvenuto

Un altro aspetto molto importante è il bonus di benvenuto. La maggior parte dei broker di opzioni binarie presi in considerazione offre bonus di benvenuto davvero molto alti, ossia intorno al 100% del capitale versato. Questo significa che se decido di versare sul mio conto di trading un capitale iniziale di 300 euro (la soglia minima che ti consiglio di versare per ottimizzare tutto) ne riceverai altri 300.

Ovviamente questi 300 euro di bonus non ti verranno messi a disposizione per il ritiro ma solo per l’investimento secondo le direttive del broker (quindi se hai dei dubbi in merito ti consiglio di contattare direttamente il broker.

Il bonus non è un parametro che ritengo fondamentale nella scelta del broker, ossia preferisco prima guardare ad altre cose come la serietà della società o la regolamentazione. Tuttavia avere del capitale aggiuntivo da poter utilizzare per i propri investimenti nella prima parte della propria carriera di trader è molto importante.

Come si può facilmente intuire, infatti, è proprio nel primo periodo quello dove si va in contro alle perdite maggiori perchè manca l’esperienza e non si ha molta dimestichezza con l’argomento. Facendo trading binario con il bonus si possono ottenere risultati davvero eccellenti e investire con minore preoccupazione.

Broker opzioni binarie: i consigli e le opinioni

Nella realizzazione di questa guida alle migliori piattaforme di trading binario ci abbiamo messo davvero il massimo del nostro impegno perchè sappiamo quanto sia importante per un giovane partire subito con una piattaforma professionale.

Se vuoi ottenere il massimo dal trading in opzioni binarie non puoi far altro che scegliere un broker all’altezza delle aspettative che sia di comprovata serietà e professionalità. Il consiglio che possiamo dare per chi si trova ancora all’inizio e vuole fare questa difficile scelta è quella di investire con cautela cercando di limitare il capitale iniziale.

Se non hai proprio alcuna esperienza nelle opzioni binarie puoi optare, ad esempio, per un broker come topoption che ti permette di aprire un conto con soli 100 euro e fare trading acquistando opzioni del valore di 5 euro. Insomma un piccolo modo per cominciare mettendo a rischio un capitale davvero minimo. Un altro consiglio che possiamo dare è quello di informarsi bene sul broker. Se devi valutare un broker che non conosci cerca sempre di leggere le opinioni che si trovano in rete, in questo modo sarai più tranquillo.

Commenti chiusi